Richiesta di prenotazione sala per la celebrazione di matrimonio civile - unione civile - rinnovo promessa matrimoniale

DISPOSIZIONI

La presente richiesta deve essere inoltrata almeno venti giorni prima  della data prevista per la celebrazione. L’Ufficio del Sindaco, entro dieci giorni dal ricevimento della domanda, accorderà l’autorizzazione per l’utilizzo della sala, ovvero comunicherà le ragione del mancato accoglimento.

La celebrazione è subordinata agli adempimenti relativi alle pubblicazioni di matrimonio/richiesta di unione civile.

I giorni prestabiliti per le celebrazioni sono:

  • LUNEDÌ dalle ore 9.00 alle ore 12.00
  • MARTEDÌ dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.00
  • SABATO dalle ore 9.30 alle ore 11.30

Per l’utilizzo delle sale in altri giorni e orari, se disponibili, è applicata la maggiorazione di € 100,00.

Ricevuta la risposta affermativa, il richiedente dovrà versare la somma dovuta presso lo Sportello Entrate e Riscossioni al primo piano del Municipio oppure mediante bonifico bancario alla Tesoreria comunale, all’IBAN: IT14G0503454462000000044424

La prenotazione della sala è sospesa fino alla ricezione della ricevuta di pagamento tramite e-mail, all’indirizzo: segreteria@comune.desenzano.brescia.it

L’allestimento per la cerimonia e/o per il rinfresco delle sale in Villa Brunati e in Castello deve essere preventivamente concordato con l’Ufficio del Sindaco.

In caso di utilizzo di musiche (suonate, cantate o comunque riprodotte) durante la cerimonia è necessario consegnare all’Ufficio del Sindaco, almeno 3 giorni prima della data di celebrazione, copia della richiesta del permesso SIAE.

È vietato spargere riso, coriandoli, confetti o altro all’interno ed all’esterno dei locali utilizzati per la cerimonia.  È fatto divieto di spostare o sostituire gli arredi presenti nella sala adibita alla cerimonia; è tuttavia consentito utilizzare coperture per le sedie.

In caso di trasgressione, sarà addebitata al richiedente la somma di € 150,00 a titolo di contributo alle spese. Eventuali danni alle strutture concesse per la celebrazione saranno addebitati al richiedente la sala.

Si ricorda, per i matrimoni celebrati nel Castello, che l’accesso è consentito esclusivamente all’autovettura della sposa e ai portatori di handicap con l’apposito tagliando. I mezzi di servizio (fiorista, catering, ecc. ) devono comunicare preventivamente il numero di targa del veicolo da utilizzare.

L’ufficio competente per la prenotazione della sala, è la Segreteria Generale:

Le pubblicazioni di matrimonio/richiesta di unione civile sono di competenza dell’ufficio di Stato Civile:

 
versione 1.8.6